lunedì 17 ottobre 2011

Bar Sport


di Massimo Martelli (in sala dal 21 Ottobre 2011). Martelli (Love Bugs) prova a trasformare in film il romanzo cult di Stefano Benni. Sceglie uno stile televisivo, una recitazione che sfiora a tratti l'amatoriale e una messa in scena davvero priva di qualsiasi verve. Come nel peggio del nostro cinema, per far ridere ricorre ad espedienti quali scoregge e per non farsi proprio mancare nulla, ci aggiunge anche una buona carrellata di tette e culi. Con le parti di animazione (a parte quella carinissima sul ciclismo) tenta di vestirsi di un'autoralità per cui però sarebbe servito ben altro. Ma Benni, lo avrà visto prima di dare il benestare finale?
VOTO: 4

Nessun commento:

Posta un commento